giovedì 08 dicembre | 09:51
pubblicato il 22/ago/2012 11:18

Roma, crolla parte del muro tra il Pincio e p.zza del Popolo

Progettato dal Valadier, ha ceduto una porzione lunga 10 metri

Roma, crolla parte del muro tra il Pincio e p.zza del Popolo

Roma, 22 ago. (askanews) - A Roma è crollata una parte (circa 10 metri di lunghezza) del rivestimento esterno del muro di contenimento che costeggia Via Gabriele D'Annunzio, la salita a tornanti che collega Piazza del Popolo al Pincio progettata nella prima metà dell'Ottocento dall'architetto Giuseppe Valadier. Lo smottamento è avvenuto stanotte poco dopo le 4. Tutta la strada è stata chiusa dalla Polizia municipale, che sta deviando il traffico veicolare 'a monte' davanti l'Accademia di Francia su Via di San Sebastianello, verso Piazza di Spagna. Transennata la sede stradale interessata dal crollo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni