martedì 06 dicembre | 17:48
pubblicato il 22/ago/2012 13:49

Roma, crolla muro del terrazzo al Pincio: parla il sovrintendente

L'opera progettata da Valadier nell'Ottocento

Roma, crolla muro del terrazzo al Pincio: parla il sovrintendente

Roma, (askanews) - Un cumulo di macerie: nove metri di muro venuti giù tutti di colpo. E' successo, a Roma, alla parete di contenimento che affaccia sul Pincio, progettata dall'architetto Giuseppe Valadier nella prima metà dell'Ottocento. Si tratta del rivestimento esterno del muro che costeggia via Gabriele D'Annunzio, la salita che collega Piazza del Popolo al Pincio. Le ragioni? Ce le spiega il sovrintendente ai Beni culturali di Roma Capitale, Umberto Broccoli."Si è staccata la pelle del muro di Valadier. Non è il muro, ma la fodera del muro. Le ragioni sono certamente da ascriversi al clima di Roma - di inverno più freddo e piovoso e l'estate torrida".La strada è stata chiusa al traffico dalla Polizia municipale. E gli operai sono già a lavoro per poter togliere calcinacci e mattoni. Prima dei restauri dovuti."Un'attenzione che abbiamo forte nei confronti del patrimonio di Roma anche perchè è patrimonio del mondo".

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni