domenica 19 febbraio | 22:03
pubblicato il 08/lug/2011 13:54

Roma, controlli della polizia in sale giochi e bingo: 38 denunce

Obiettivo scoprire illeciti e casi di ludopatia

Roma, controlli della polizia in sale giochi e bingo: 38 denunce

Controlli a tappeto della polizia di Roma nel settore dei giochi e delle scommesse: gli agenti della polizia amministrativa della questura hanno controllato 33 agenzie, 11 sale bingo e 47 sale giochi, facendo scattare 38 denunce, tra titolari e gestori, e circa 160mila euro di sanzioni. Scopo dell'operazione, scoprire gli illeciti spesso connessi al mondo del gioco e intervenire nel casi di ludopatia: sono infatti numerosi gli esposti presentati dai familiari di persone dedite al gioco negli ultimi mesi. All'interno di alcune sale bingo, per catturare gli "appassionati", erano stati installati sportelli bancomat per il prelievo di denaro contante. In una in particolare c'era anche un servizio di baby sitter al quale affidare i figli mentre ci si dedicava all'intrattenimento.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia