lunedì 20 febbraio | 19:48
pubblicato il 13/ago/2013 10:51

Roma: controlli antiprostituzione, multe ai clienti

(ASCA) - Roma, 13 ago - Su disposizione del Questore di Roma Fulvio della Rocca sono stati potenziati i servizi antiprostituzione su tutto il territorio cittadino.

Nei giorni scorsi sono stati intensificati i controlli a macchia di leopardo nelle ''zone calde'' della capitale, ieri in particolare le attenzioni degli uomini della Questura e del Reparto Mobile si sono concentrate in zona Casilina.

Durante il servizio, andato avanti sino a notte fonda, sono state controllate oltre 50 donne sorprese in atteggiamenti inequivocabili lungo le strade notoriamente frequentate dalle lucciole e dai loro clienti.

Le donne controllate, provenienti per lo piu' dall'Est Europa, sono state identificate e allontanate, per 18 di esse e' stato necessario l'accompagnamento presso l'Ufficio Immigrazione al fine di verificare la loro posizione sul territorio nazionale.

Ai loro clienti sono state elevate 11 contravvenzioni al codice della strada per intralcio alla circolazione e divieto di fermata.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni con particolare attenzione alle strade consolari, riferisce una nota.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia