martedì 24 gennaio | 13:04
pubblicato il 06/mar/2013 09:20

Roma: controlli antidroga sul litorale, un arresto

(ASCA) - Roma, 6 mar - Rafforzati i servizi di controllo del territorio sul litorale da parte della Questura, che ha inviato a tale fine anche alcune pattuglie dalla Capitale.

Nel corso di un'attivita' di prevenzione effettuata nella giornata di ieri, a cadere nella rete dei controlli e' stato un 27enne italiano, ''pizzicato'' mentre cedeva una dose di eroina ad un altro giovane.

Una pattuglia di agenti in borghese del Commissariato di Ostia, diretto da Antonio Franco, ha notato l'uomo che, sceso dalla sua autovettura, si e' avvicinato al finestrino di un'altra auto, consegnando al conducente un involucro, risultato poi contenere una dose di eroina.

Dopo aver identificato i due, gli agenti hanno effettuato una immediata perquisizione presso l' abitazione del 27enne, nel corso della quale e' stata rinvenuta e sequestrata sostanza da taglio.

Gli agenti, all'interno dell'abitazione, hanno sequestrato anche una ''doppietta'' calibro 16 con ventidue 22 cartucce, mai denunciata e di origine clandestina.

Successivamente, nel corso delle ulteriori indagini, gli agenti sono riusciti a risalire ad un'altra dimora in uso al fermato, ove sono stati rinvenuti e sequestrati circa 20 gr.

di hashish, unitamente ad altro materiale atto al confezionamento ed un bilancino di precisione.

Nell'occasione, sono stati altresi' sequestrati quattro telefoni cellulari tutti in uso al medesimo, che hanno continuato per tutto il tempo delle indagini a ricevere apparentemente ordinativi di generi alimentari, che si e' poi scoperto nascondere in realta' richieste di sostanze stupefacenti. Era questo infatti il linguaggio in codice utilizzato per sviare eventuali controlli.

Pertanto, dopo le formalita' di rito, l'arrestato e' stato condotto presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell'A.G. per rispondere dei reati di spaccio di sostanza stupefacente, mentre il padre del giovane e' stato denunciato per detenzione abusiva d'arma da fuoco, essendo risultata l'arma in suo possesso.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4