lunedì 05 dicembre | 01:35
pubblicato il 09/gen/2013 12:46

Roma: controlli a 'compro oro', Carabinieri sequestrano refurtiva

Roma: controlli a 'compro oro', Carabinieri sequestrano refurtiva

(ASCA) - Roma, 9 gen - I Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno eseguito nei giorni scorsi una mirata attivita' di controllo degli esercizi commerciali ''compro oro'' dell'area prenestina al fine di verificare il rispetto degli obblighi di legge che vengono imposti a queste attivita' per favorire la prevenzione e repressione di operazioni illecite connesse al commercio dell'oro usato che spaziano da quelle penalmente piu' rilevanti del riciclaggio dei preziosi di provenienza illecita, che vedono ladri e ricettatori convertire in denaro i preziosi sottratti ai legittimi proprietari, per finire alle meno gravi ipotesi contravvenzionali, ricadenti nella responsabilita' del titolare in materia di tracciabilita' dei preziosi.

L'attivita' e' conclusa con la denuncia in stato di liberta per acquisto di cose di sospetta provenienza dei due titolari di un compro oro di San Cesareo dove i Carabinieri della locale Stazione accertavano in particolare che due bracciali, un pendolo ed un anello in oro corrispondevano a quelli asportati e descritti in una denuncia di furto presentata alla vigilia di Natale da una donna del luogo che si era vista svaligiare l'abitazione dai soliti ignoti che, dopo averle rovistato casa, avevano trafugato proprio gli oggetti in oro rinvenuti dai militari. Ulteriori riscontri hanno permesso ai militari dell'Arma di comprovare che gli oggetti riconosciuti dalla denunciante erano stati ceduti, insieme ad altri preziosi, al compro oro agli inizi del 2013 da un italiano, abitante nella Capitale, gia' noto alla Giustizia, che aveva ricavato dalla vendita circa novecento euro e che e' stato denunciato per ricettazione. Nel corso del controllo i Carabinieri hanno inoltre verificato la mancata e irregolare registrazione delle operazioni relativamente ad alcuni monili custoditi dai titolare e di altri non fotografati, come previsto dalla normativa vigente. com-dab/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari