sabato 25 febbraio | 10:49
pubblicato il 11/gen/2013 17:27

Roma: chiuso da polizia noto locale del centro storico. Scoperto prive'

(ASCA) - Roma, 11 gen - Una vera e propria ''Casa della prostituzione'' multietnica, al cui interno venivano sfruttate ragazze di varie nazionalita', e dove all'occorrenza potevano svolgersi anche scambi di coppia. E' quella che si e' presentata agli agenti della squadra mobile di Roma che ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Roma nei confronti di due coniugi che, sotto le apparenti vesti di un' associazione culturale situata a pochi passi dal Colosseo, gestivano in realta' un locale allestito come un vero e proprio club Prive'.

Le indagini svolte dai poliziotti della Questura di Roma e hanno avuto origine in seguito alla denuncia di una giovane e dai controlli effettuati in alcuni locali del centro. Quanto avveniva all'interno del locale pubblico, ''documentato'' dagli agenti nel corso di diversi sopralluoghi, ha quindi portato all'arresto dei due coniugi ed al sequestro e conseguente chiusura dell'esercizio.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech