domenica 19 febbraio | 20:57
pubblicato il 15/giu/2013 11:15

Roma: CCIAA, e' allarme per la disoccupazione giovanile

(ASCA) - Roma, 15 giu - Nel 2012 il numero di occupati in provincia di Roma e' stato pari a 1,7 milioni. Il tasso di occupazione e' rimasto stabile al 61%. Il numero delle persone in cerca di occupazione e' salito a 190mila, 31mila in piu' rispetto al 2011. Il tasso di disoccupazione, nel 2012, e' salito al 10% (era 8,5% nel 2010). E' il risultato delle analisi dell'Ufficio Studi della Camera di Commercio di Roma diffuse in occasione dell'Undicesima Giornata dell'Economia. Preoccupa la forte crescita della disoccupazione giovanile (15-24 anni) che ha raggiunto nel 2012 il record assoluto: 40% (era 36,1% nel 2010). Continua a crescere il ricorso alla Cassa integrazione guadagni che, nel 2012, a Roma ha superato le 53 milioni di ore autorizzate. L'incremento, rispetto al 2012, e' del 18,4% (cfr. Italia +12,1%). bet/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia