martedì 06 dicembre | 11:50
pubblicato il 29/feb/2012 20:02

Roma, causa persa per i Di Ruocco: "Saremo murati vivi"

La cassazione ha respinto il ricorso sull'uso di una via privata

Roma, causa persa per i Di Ruocco: "Saremo murati vivi"

Roma (askanews) - La storia è di quelle che colpiscono: la famiglia Di Ruocco dal 5 marzo rischia di essere "murata viva" in seguito a una sentenza definitiva che ha disposto che venga murato il cancello per accedere alla loro villetta, in via Giorgio Sars, 62, a Roma, in quanto proprietà privata. Ma, almeno in base agli atti notarili mostrati dalla signora Concetta Di Ruocco, per la strada esisterebbe la servitù di passaggio. I coniugi Di Ruocco, insieme alla figlia, vivono nella villetta dal 1986. I problemi sopraggiungono nel 1997 quando i signori Sasso, vicini di casa, reclamano l'uso esclusivo della via, chiedendo così che venga chiuso l'accesso di casa per i coniugi Di Ruocco. Inizia per loro una battaglia legale di oltre 15 anni. Prima il ricorso alla Corte d'Appello di Roma, poi la Cassazione che respinge il ricorso per inammissibilità. Il Tribunale di Roma riconosce quindi che i Sasso sono gli unici proprietari della strada e pertanto hanno il potere di pretendere la chiusura del cancello dei vicini. Da lunedì 5 marzo inizieranno i lavori di muratura dell'entrata. Questo ha stabilito la legge, ma la battaglia per la signora Concetta non è ancora finita: "A seguito di questa sentenza inconcepibile che è stata emessa nei nostri confronti, noi verremo murati dentro casa. l'unico accesso alla nostra abitazione e non c'è la possibilità di farne un altro, perchè c'è un muro alto 4 metri". "Io mi appello alle istituzioni e a chi può fare qualcosa affinchè questa ingiustizia non venga messa in atto".Nessuna intenzione, nonostante le decisioni dei tribunali, di lasciare la casa: "No, noi stiamo in casa nostra. Ci manca che ci buttino fuori di casa".

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari