sabato 10 dicembre | 00:23
pubblicato il 11/nov/2011 12:02

Roma, case da gioco clandestine: sequestrate 4 attività

Operazione della Polizia, multe per 630mila euro

Roma, case da gioco clandestine: sequestrate 4 attività

Operazione contro le case da gioco e le scommesse clandestine della Polizia di Roma. Gli agenti hanno controllato 71 sale chiudendo 4 attività, denunciando 18 gestori e sequestrando 87 dispositivi elettronici per le scommesse, infliggendo sanzioni per 630mila euro. In uno dei locali, spacciato per la sede di un'associazione sportiva dilettantistica, è stata trovata una vera e propria bisca clandestina: una era sala allestita con 11 tavoli pronti per il poker versione "Texas Hold'em", oltre a fiches e carte. I tornei di poker venivano pubblicizzati anche attraverso internet, con accesso aperto a chiunque, senza alcuna restrizione, in violazione della normativa di settore. Gli altri edifici chiusi puntavano sulle scommesse clandestine.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina