venerdì 09 dicembre | 05:31
pubblicato il 06/feb/2013 15:09

Roma: Caritas, poverta' minorile conseguenza crisi economica

(ASCA) - Roma, 6 feb - Sono 1,8 milioni i bambini e i ragazzi che vivono in famiglie in condizione di poverta' relativa, oltre 700 mila sono quelli che vivono in condizioni di poverta' assoluta, cioe' in famiglie prive di quei beni essenziali per il conseguimento di uno standard di vita minimamente accettabile. La poverta' minorile e' una delle conseguenze della crisi economica, quella che, in ambito sanitario, presenta gli aspetti piu' problematici.

La poverta', infatti, puo' essere considerata oggi come il principale ostacolo alla promozione della salute infantile.

Questo verra' approfondito nel convegno ''Crisi economica e condizione infantile'' in programma sabato 9 febbraio, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, presso l'Aula Magna della Clinica Ostetrica del Policlinico Umberto I di Roma.

Il convegno, promosso dall'Universita' ''La Sapienza'', dal Policlinico Umberto I e dalla Caritas diocesana di Roma, e' organizzato da Mario De Curtis, docente di Pediatria all'Universita' ''La Sapienza'', e da Salvatore Geraci, responsabile dell'Area Sanitaria della Caritas di Roma.

res-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni