domenica 04 dicembre | 15:14
pubblicato il 09/ago/2013 09:11

Roma: carabinieri sventano a Laurentino nuovo furto di rame

Roma: carabinieri sventano a Laurentino nuovo furto di rame

(ASCA) - Roma, 9 ago - Questa notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur, hanno arrestato due cittadini albanesi, di 22 e 32 anni, con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso. I due ladri, in via Francesco Suppe', in zona Laurentina, si sono introdotto all'interno di un campo di proprieta' dell'Acea, dopo aver tagliato la rete di recinzione, tentando di rubare il rame da alcune cabine elettriche. Sfortunatamente per loro, una pattuglia dei Carabinieri in transito li ha notati ed e' immediatamente intervenuta. Alla vista dei militari dell'Arma, i due ladri hanno tentato di dileguarsi a piedi ma sono stati subito raggiunti e bloccati. Rinvenuti sul posto e sequestrati dai Carabinieri anche gli arnesi utilizzati. Dopo l'arresto i due stranieri sono stati accompagnati in caserma ora, a disposizione dell'Autorita' Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari