martedì 21 febbraio | 18:28
pubblicato il 18/feb/2013 17:46

Roma Capitale: Cutrufo (Pdl), prossimo obiettivo 'Roma citta' regione'

(ASCA) - Roma, 18 feb - ''La legge regionale e' la ciliegina sulla torta per completare un iter legislativo, quello che devolve i poteri amministrativi da parte della Regione a Roma Capitale, un obiettivo che ha richiesto anni di impegno sfociato nell'approvazione della legge per Roma Capitale''.

Lo ha detto nel suo intervento a piazza di Pietra il senatore del Pdl Mauro Cutrufo, coordinatore del programma di Roma Capitale per il rinnovo di Campidoglio. ''Roma Citta' Regione, di conseguenza, e' una prospettiva fattibile - ha detto - in virtu' del fatto che c'e' la citta' Capitale. Noi pensiamo di continuare su questo percorso. Roma non e' piu' un comune, ma un Ente locale speciale ed il parlamento e' finalmente consapevole della realta' rappresentata dalla citta' dei record, grande dodici volte Parigi, due volte New York, un unicum per il quale e' ovvio che serve una legislazione speciale. Ottenere poteri legislativi, questo e' l'obiettivo del secondo quinquennio del sindaco Alemanno che si ricandida alla guida della citta' e del candidato alla Regione Lazio''. Cutrufo al termine del suo intervento ha consegnato simbolicamente a Francesco Storace, candidato alla presidenza della Regione Lazio, la copia della legge per l'istituzione di Roma Citta' regione che il senatore del Pdl ha presentato sette anni fa in Senato. Nel suo intervento Cutrufo ha parlato dell'importanza strategica del Secondo Polo Turistico. ''In questi giorni sara' licenziato dal governo con un D.P.C.M., il distretto turistico balneare, che sara' il piu' grande d'Italia e grazie al quale finalmente si potra' espandere l'offerta turistica, mettendo a regime i vari sistemi (nautico, congressuale, sportivo, dell'entertainment e dei parchi verdi) in grado di attrarre tre quattro milioni di nuovi turisti,che sceglieranno Roma grazie alle nuove proposte.

Otterremo cosi' - ha spiegato Cutrufo - di decongestionare il centro storico ed aumenteremo del 30/40% il Pil relativo al turismo che gia' oggi vale 6 miliardi e che restituira' certamente linfa vitale all'economia della citta' e della regione''.

bet/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia