venerdì 20 gennaio | 09:48
pubblicato il 18/feb/2013 17:46

Roma Capitale: Cutrufo (Pdl), prossimo obiettivo 'Roma citta' regione'

(ASCA) - Roma, 18 feb - ''La legge regionale e' la ciliegina sulla torta per completare un iter legislativo, quello che devolve i poteri amministrativi da parte della Regione a Roma Capitale, un obiettivo che ha richiesto anni di impegno sfociato nell'approvazione della legge per Roma Capitale''.

Lo ha detto nel suo intervento a piazza di Pietra il senatore del Pdl Mauro Cutrufo, coordinatore del programma di Roma Capitale per il rinnovo di Campidoglio. ''Roma Citta' Regione, di conseguenza, e' una prospettiva fattibile - ha detto - in virtu' del fatto che c'e' la citta' Capitale. Noi pensiamo di continuare su questo percorso. Roma non e' piu' un comune, ma un Ente locale speciale ed il parlamento e' finalmente consapevole della realta' rappresentata dalla citta' dei record, grande dodici volte Parigi, due volte New York, un unicum per il quale e' ovvio che serve una legislazione speciale. Ottenere poteri legislativi, questo e' l'obiettivo del secondo quinquennio del sindaco Alemanno che si ricandida alla guida della citta' e del candidato alla Regione Lazio''. Cutrufo al termine del suo intervento ha consegnato simbolicamente a Francesco Storace, candidato alla presidenza della Regione Lazio, la copia della legge per l'istituzione di Roma Citta' regione che il senatore del Pdl ha presentato sette anni fa in Senato. Nel suo intervento Cutrufo ha parlato dell'importanza strategica del Secondo Polo Turistico. ''In questi giorni sara' licenziato dal governo con un D.P.C.M., il distretto turistico balneare, che sara' il piu' grande d'Italia e grazie al quale finalmente si potra' espandere l'offerta turistica, mettendo a regime i vari sistemi (nautico, congressuale, sportivo, dell'entertainment e dei parchi verdi) in grado di attrarre tre quattro milioni di nuovi turisti,che sceglieranno Roma grazie alle nuove proposte.

Otterremo cosi' - ha spiegato Cutrufo - di decongestionare il centro storico ed aumenteremo del 30/40% il Pil relativo al turismo che gia' oggi vale 6 miliardi e che restituira' certamente linfa vitale all'economia della citta' e della regione''.

bet/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale