domenica 04 dicembre | 13:59
pubblicato il 24/gen/2014 15:25

Roma: Bonafoni, fare luce su tragedia residence

(ASCA) - Roma, 24 gen 2014 - ''Roma questa mattina si e' svegliata con un'altra triste notizia: la morte di un immigrato in un residence a causa dell'esplosione di una bombola di gas.

Non si tratta di una notizia di semplice cronaca, questa.

Da quello che sta emergendo, infatti, le condizioni di vita in quello stabile sarebbero al limite della dignita' umana.

Cosi' ci raccontano dal XIV municipio''. Lo dichiara in una nota Marta Bonafoni, Vice capogruppo di Per il Lazio al consiglio regionale. ''Immigrati e italiani bisognosi (specie studenti), sono costretti - spiega - a vivere dentro dei loculi, delle specie di arnie dove il rischio tragedia e' altissimo. A quanto ci risulta, il Residence e' di proprieta' di un privato che (dietro pagamento di affitto, naturalmente) ha acconsentito al sovraffollamento del locale. Una situazione che andrebbe avanti dagli anni 70: il Municipio, infatti, sostiene che la questione si trova da tempo sotto la lente di ingrandimento delle istituzioni locali. E' indispensabile intervenire per fare piena luce sulle condizioni di vita del Residence: una specie di buco nero in mezzo ai palazzi della 'Roma bene'. Una vergogna. Il fatto di oggi dimostra come l'emergenza abitativa sia una delle piaghe della nostra citta', una priorita' da risolvere con estrema urgenza. Esprimo la mia vicinanza alla famiglia della giovane vittima e a tutti i feriti''.

bet/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari