lunedì 23 gennaio | 07:47
pubblicato il 03/giu/2012 14:22

Roma, blitz dei carabinieri nella movida: 12 arresti nel week end

Controllati quartieri S. Lorenzo, Testaccio, Pigneto, Trastevere

Roma, blitz dei carabinieri nella movida: 12 arresti nel week end

Roma, 3 giu. (askanews) - Blitz dei carabinieri nel cuore della movida romana: 12 persone arrestate nel week-end. Proseguono i controlli dei carabinieri del Gruppo di Roma negli abituali punti di aggregazione dei giovani che animano le notti della movida capitolina. San Lorenzo, Testaccio, Pigneto e Trastevere sono tra gli obiettivi più vigilati in queste notti che fanno da preludio alla prossima estate. Il bilancio dell'ultimo week-end è di 12 persone arrestate, soprattutto pusher. In particolare, i carabinieri della stazione Roma Garbatella, al termine di un lungo servizio di osservazione e pedinamento, hanno arrestato 4 ragazzi, un 22enne originario della Bulgaria, un 25enne originario della Croazia e due romani di 23 anni, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I giovani, controllati sul lungotevere Testaccio, sono stati trovati in possesso di numerose dosi di marijuana, chetamina e oppio, oltre che di un bilancino di precisione e alcune decine di euro ritenute provento della loro attività di spaccio. Nella stessa zona sono entrati in azione anche i carabinieri della stazione Roma Aventino: i militari hanno sorpreso ed arrestato un 23enne romano con 20 grammi di marijuana nelle tasche. Poco dopo, arrestato 28enne tunisino di 28 anni, per rapina. La vittima un 24ennemovida romano, è stata accerchiata dal tunisino e da altri complici che sono riusciti a fuggire, stata aggredita, gli hanno strappato dal collo una catenina. Altri 4 pusher, invece, sono stati arrestati dai carabinieri di Casalbertone e Roma Tuscolana durante i controlli, in abiti civili e in divisa, svolti nei quartieri Pigneto e San Lorenzo.I quattro, tutti stranieri, sono stati sorpresi mentre coni clienti contrattavano il prezzo per la droga. Sequestrate centinaia di dosi di eroina, hashish, marijuana e anche un'ingente somma di denaro. A Trastevere, infine, i carabinieri hanno arrestato due cittadini maghrebini, un 30enne tunisino e un 25enne marocchino, mentre vendevano marijuana ad alcuni ragazzi. I clienti sorpresi a comprare droga, sono stati identificati e segnalati all'Ufficio territoriale del governo. Gli arrestati, invece, sono stati portati in caserma, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4