venerdì 24 febbraio | 09:51
pubblicato il 10/gen/2012 12:47

Roma, blitz antidroga della polizia: in manette 5 spacciatori

Sequestrati cocaina e droghe sintetiche per oltre 300mila euro

Roma, blitz antidroga della polizia: in manette 5 spacciatori

Roma (askanews) - Avrebbero potuto fruttare agli spacciatori fino a 300mila euro le dosi di cocaina e droghe sintetiche sequestrate dagli agenti della Polizia di Roma. In manette, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono finite 5 persone: 4 spagnoli e una ragazza italiana, originaria di Taranto; tutti di età compresa tra i 24 e i 44 anni e gravitanti nell'orbita dei rave party. Il blitz è nato da un controllo su due dei 5 fermati; uno in particolare era senza documenti, circostanza che ha spinto gli agenti a un'indagine approfondita presso la sua abitazione dove è stata scoperta una vera e propria centrale dello spaccio. Trovati, in una cassaforte nascosta in un armadio: 40 grammi di cocaina, 500 di Mdma, 750 di metanfetamina, decine di "francobolli" di LSD e 291 pasticche di extasy oltre a un bilancino di precisione e dosi di lassativo usate, verosimilmente, per il "recupero" di ovuli di cocaina ingeriti per il trasporto.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech