martedì 06 dicembre | 15:59
pubblicato il 05/mar/2013 12:30

Roma: arrestati due truffatori di turisti che si fingevano poliziotti

Roma: arrestati due truffatori di turisti che si fingevano poliziotti

(ASCA) - Roma, 5 mar - Si fingevano poliziotti per truffare i turisti a Roma. Per questo i Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Roma centro hanno arrestato due cittadini iraniani - rispettivamente di 42 e 46 anni e gia' conosciuti alle forze dell'ordine poco prima che potessero compiere l'ennesimo colpo.

I Carabinieri, durante un servizio di controllo del territorio, li hanno fermati in piazza Albania, a bordo di una Fiat Punto gia' segnalata in passato come veicolo utilizzato dai due per compiere furti ai danni di turisti stranieri ai quali mostravano un finto tesserino. A seguito di perquisizione sono stati trovati in possesso di 45 dollari statunitensi, di dubbia provenienza. Dopo averli arrestati i Carabinieri hanno condotto i due malfattori presso il carcere di Regina Coeli. L'auto ed il denaro sono stati sequestrati.

com-Stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni