domenica 22 gennaio | 15:10
pubblicato il 21/feb/2012 09:20

Roma/ Allarme degli animalisti: "Non c'è più trippa per i gatti"

L'ufficio benessere della capitale non fornisce cibo per i felini

Roma/ Allarme degli animalisti: "Non c'è più trippa per i gatti"

Roma, 21 feb. (askanews) - L'associazione animalista Earth lancia un allarme: l'ufficio benessere del comune di Roma non fornisce più cibo da distribuire alle colonie di gatti, secondo quanto riferisce Il Messaggero. "E' dal giugno 2011 che non ci arrivano più le scorte di cibo" dice Alessia Stefani, presidente di Animal Welfare, l'associazione delle "gattare" capitoline. "Non si trattava di grandi quantità di cibo - aggiunge la Stefani - ma era pur sempre un piccolo aiuto. Tempo fa ci hanno risposto che si stava procedendo a fare una convenzione con un grossista e che sarebbe stata questione di giorni. Invece sono passati oltre due mesi e non è successo ancora nulla". I gatti liberi a Roma sono circa 180mila e ora devono contentarsi del cibo procurato dai volontari, come quelli della Associazione Culturale Colonia Felina di Torre Argentina, fondata nel 1994 da Lia Dequel e Silvia Viviani. Sugli scavi vivono tra i 120 e i 150 gatti, fotografati dai turisti e nutriti dai volontari: "Noi le scorte di cibo ce le siamo sempre procurate da soli" assicura la Viviani. Il detto romano "nun c'è trippa pe' gatti" - ricorda Il Messaggero - fu coniato dal sindaco di Roma Ernesto Nathan, preoccupato di eliminare dalle casse esauste comunali ogni spesa superflua. Nel bilancio del comune scomparve così la voce che attribuiva un fondo per nutrire la colonia di gatti preposti a cacciare i topi che rosicchiavano i documenti degli archivi: i gatti dovevano procurarsi da soli il cibo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Maltempo
Hotel Rigopiano: su struttura impatto simile a 3.500 tir carichi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4