martedì 28 febbraio | 12:24
pubblicato il 19/ago/2014 15:44

Roma, allagato il fossato esterno del Mausoleo di Augusto

Oggi le celebrazioni per i 2000 anni dalla morte dell'imperatore

Roma, allagato il fossato esterno del Mausoleo di Augusto

Roma (askanews) - Avevano assicurato, anni fa, che il mausoleo di Augusto, la monumentale tomba del primo imperatore romano, sarebbe stata restaurata e riaperta in tempo per il bimillenario della sua morte, che com'è noto cade quest'anno. Ma invece, proprio nel giorno in cui a Roma iniziano le celebrazioni promosse dal Comune, una perdita d'acqua probabilmente causata dalla rottura di una tubatura ha allagato il fossato esterno del Mausoleo.E così il monumento, attiguo all'Ara pacis, e da decenni in stato di colpevole, ingiustificabile, abbandono ed incuria, diventato nel frattempo discarica di rifiuti e dormitorio per vagabondi di ogni tipo, offre al momento a chi lo guarda solo una ripulitura delle aiuole e delle scalinate, che durerà prevedibilmente ben poco, e resta off limits per romani e turisti.

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech