martedì 24 gennaio | 15:00
pubblicato il 18/mar/2014 18:53

Roma: Acer, per uscire da tempesta perfetta agire su spesa pubblica

(ASCA) - Roma, 18 mar 2014 - ''Per uscire dalla tempesta perfetta occorre che politici, pubblica amministrazione e imprese assumano posizioni nette e lavorino per evitare di non poter piu' tornare indietro''. A dirlo Edoardo Bianchi, Presidente dell'Acer - Associazione Costruttori edili di Roma e provincia, intervenendo alla seduta straordinaria dell'Assemblea capitolina sul decreto Salva Roma. ''Come imprese diciamo che non si puo' piu' avere un Comune che impiega il 95% del suo bilancio in spesa corrente.

Occorre razionalizzare e ottimizzare la galassia di societa' che ruota attorno al Comune di Roma - ha detto - che pur operando in regime di monopolio sono spesso in perdita.

Occorre dare un ruolo piu' dinamico al segretario generale e alla ragioneria di Roma Capitale, perche' i provvedimenti e le bozze di delibere non vadano piu' avanti e indietro da un ufficio all'altro per mesi prima della loro definitiva approvazione. Questo non e' piu' accettabile. Nel mondo dell'edilizia a Roma - ha continuato Bianchi - in 4 anni sono scomparsi dal mercato 24 mila operai usciti dal settore regolare e finiti chissa' dove: nessuno se ne e' interessato, ma anzi c'e' sempre piu' differenza tra chi lavora nel settore privato e chi nel pubblico. Bisogna razionalizzare la spesa pubblica, per trovare risorse per la manutenzione di strade e scuole. Occorre poi analizzare i settori strategici, e quelli che non lo sono, una volta sistemati i conti, dobbiamo chiederci se vale la pena continuare a tenerli.

Siamo in tempi di assoluta criticita' percio' chiediamo a tutti gli amministratori di questa citta' di gettare il cuore oltre l'ostacolo e dare risposte veloci e certe. Infine - ha concluso Bianchi - vorrei ricordare che abbiamo regalato il progetto per la messa in sicurezza del tratto della tangenziale colpita da una frana. Il cantiere e' aperto e mi auguro che i lavori vengano conclusi nel piu' breve tempo possibile''.

bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4