martedì 17 gennaio | 10:46
pubblicato il 22/ago/2013 09:07

Roma: 30enne cinese multato senza patente prova a corrompere carabinieri

Roma: 30enne cinese multato senza patente prova a corrompere carabinieri

(ASCA) - Roma, 22 ago - I carabinieri della compagnia Roma Casilina hanno denunciato a piede libero un 32enne cittadino cinese, con l'accusa di istigazione alla corruzione.

L'uomo, alla guida della sua moto e' stato fermato per un normale controllo alla circolazione stradale dai militari dell'arma.

Alla richiesta di esibire la patente di guida, ha riferito di averla dimenticata a casa. Informato della multa prevista, il 32enne ha proposto ai carabinieri di prendere un caffe' al bar e al rifiuto, ha aperto il portafogli offrendo loro 30 euro, con la promessa di dargliene altri 1.000 a testa se avessero evitato di controllarlo e multarlo. Cosi' per il 32enne oltre alla multa e' scattata anche la denuncia. Lo riferisce una nota del comando provinciale di Roma.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello