venerdì 09 dicembre | 02:51
pubblicato il 28/ott/2013 09:06

Roma: 28enne romeno preso a colpi d'ascia dal padre

Roma: 28enne romeno preso a colpi d'ascia dal padre

(ASCA) - Roma, 28 ott - La scorsa notte, i carabinieri della Stazione Roma IV Miglio Appio hanno arrestato un cittadino romeno 55enne, incensurato, con l'accusa di tentato omicidio e lesioni colpose. L'uomo, nella propria abitazione di via Casale della Sergetta, in zona Capannelle, al culmine di un litigio con il figlio convivente, un 28enne che gia' si trovava ristretto agli arresti domiciliari, ha impugnato un'ascia e lo ha colpito al capo.

Secondo quanto si apprende, a far scattare la furia dell'uomo sono state le accuse del vicino di casa che sosteneva che il 28enne lo aveva derubato in casa. Il padre, esasperato dal comportamento del figlio, lo ha aggredito. Il ragazzo e' stato trasportato all'ospedale Tor Vergata, dove a causa delle lesioni riportate alla testa, ne avra' per almeno 10 giorni. Arrestato dai carabinieri, il padre e' stato associato al carcere di Regina Coeli, a disposizione dell'autorita' giudiziaria. Rinvenuta e sequestrata dai militari dell'arma anche l'ascia utilizzata.

red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni