mercoledì 18 gennaio | 07:01
pubblicato il 16/gen/2014 10:37

Roma: 21 pusher arrestati da carabinieri. Sequestrate centinaia dosi

Roma: 21 pusher arrestati da carabinieri. Sequestrate centinaia dosi

(ASCA) - Roma, 16 gen 2014 - Giro di vite dei Carabinieri di Roma contro lo spaccio di droga lungo le strade della Capitale. Altri 21 spacciatori sono finiti nella rete dei militari dell'Arma nelle ultime 24 ore. I quartieri principalmente interessati dalle attivita' dei Carabinieri sono stati Trastevere, Pigneto, San Lorenzo, Ponte Milvio, Montesacro, Eur e Termini. Quindici delle persone ammanettate sono cittadini stranieri, i restanti 6 italiani, perlopiu' vecchie conoscenze delle forze dell'ordine. Nel corso dell'operazione, i militari hanno controllato strade, locali, bar, discoteche e altri luoghi di ritrovo sequestrando circa mille dosi tra marijuana, hashish, eroina e cocaina. Durante le attivita', inoltre, sono state identificate 20 persone sorprese mentre stavano acquistando la droga dai loro ''spacciatori di fiducia'' e che, per questo motivo, sono state segnalate all'Ufficio Territoriale del Governo di Roma per i provvedimenti del caso. Ingente la somma complessivamente sequestrata ai pusher poiche' ritenuta provento dei loro loschi traffici: circa 6.000 euro in contanti. Tra i vari arresti, spicca l'operazione dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur in via di Santa Passera. A finire in manette sono stati un romano di 31 anni ed un cittadino brasiliano di 27 anni trovati in possesso di dosi di cocaina e decine di pasticche di ecstasy, oltre a circa 1.500 euro in contanti ritenuti provento della loro illecita attivita' di spaccio. I Carabinieri della Stazione Roma Ponte Milvio sono giunti ad un appartamento dove erano state occultate centinaia di dosi di cocaina che solo con l'ausilio dei cani antidroga e' stato possibile scovare. Una donna cittadina colombiana, che e' stata arrestata, le teneva sigillate in un mobiletto. I 21 pusher arrestati saranno processati con il rito direttissimo e dovranno rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa