mercoledì 18 gennaio | 21:54
pubblicato il 19/apr/2013 14:35

Roma: 'SoyLatino!', arriva in estate Festival latinoamericano

(ASCA) - Roma, 19 apr - Diecimila metri quadrati, sessantasette notti di festa per altrettanti spettacoli, stage di danza e concerti di grandi star internazionali.

Tra gli altri: Daddy Yankee, Tego Calderon, Willy Chirino, Issac Delgado, Maria Gadu' e Lenine.

Sessantasette notti di festa per altrettanti spettacoli live, tre palchi, un'arena per i grandi concerti da cinquemila persone, due piste da ballo, ristoranti tipici, spazi espositivi, spazi dedicati all'arte e all'artigianato locale, stage di danza. La cultura Latino-caraibica arriva a Roma. In una location unica e straordinaria: Ostia.

Dall'8 giugno all'8 settembre, infatti, sara' di scena ''SoyLatino!'' Roma Festival 2013, la piu' grande manifestazione del Centro Italia dedicata all'universo Latinoamericano e caraibico, allestita in uno spazio di circa 10 mila metri quadrati a ridosso degli scavi archeologici.

Musica, arti visive, danza, gastronomia, tradizione, folklore: entrare a ''SoyLatino!'' Roma Festival 2013 sara' come attraversare una porta magica, un ''Latingate'' per ritrovarsi improvvisamente immersi nelle atmosfere delle milonghe argentine, nei vicoli de l'Avana, nei ritmi brasiliani, nelle tradizioni andine, nel folklore colombiano, honduregno e dominicano. La musica sara' la vera protagonista delle serate di ''SoyLatino!'' Roma Festival 2013: dalle piu' grandi star internazionali, come Daddy Yankee, Tego Calderon, Willy Chirino, Issac Delgado, Maria Gadu' e Lenine, alle nuove tendenze giovanili, dalla canzone popolare fino al nuovo Indie Rock, passando per il Tango, la Salsa, la Bachata, il Merengue, il Reaggaeton, il Dembow e l'R&B. E dopo i concerti si continuera' a ballare sulle note della Dance Latina con i piu' importanti Dj di genere nelle due aree discoteca.

''L'idea di creare un evento come e' 'SoyLatino!' - spiega Giuseppe Federico, ideatore e direttore artistico della manifestazione - risponde alla fortissima richiesta di un proprio luogo di incontro e divertimento di chi ama il ballo e la musica latino-caraibica, la cultura, la gastronomia di quei paesi, in un contesto divertente. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina