martedì 21 febbraio | 06:42
pubblicato il 21/gen/2011 13:54

Rivoluzione Ferrari: ecco la FF, prima "integrale" del cavallino

Maranello annuncia l'uscita di una vettura inedita a 4 posti

Rivoluzione Ferrari: ecco la FF, prima "integrale" del cavallino

Rivoluzione nel mondo Ferrari, nasce la FF, la prima vettura a trazione integrale nella storia del cavallino rampante. La doppia F vuol dire appunto Ferrari Four (4 posti e 4 ruote motrici). E' una vettura fuori dagli schemi che rompe nettamente col passato sia per quanto riguarda il design, meno esotico di quello a cui ci avevano abituato finora le gran turismo di Maranello, sia per quanto riguarda la stessa impostazione concettuale della vettura, più versatile e che si presta - caso unico per le rosse - anche a un eventuale uso off road.La FF adotta un sistema di trazione integrale brevettato dalla Ferrari che pesa il 50% in meno rispetto a uno tradizionale e garantisce prestazioni record su tutti i terreni e in tutte le condizioni. I cavalli sono 660 grazie al nuovo motore V12 da 6.262 cm3 che, con il cambio F1 a doppia frizione permette accelerazioni mozzafiato, come il prezzo: 250mila euro.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia