sabato 25 febbraio | 11:30
pubblicato il 23/feb/2012 11:24

Ritrovati a Capri i corpi dei due fratelli dispersi di Sorrento

Erano usciti in barca per pescare: sorpresi dal maltempo

Ritrovati a Capri i corpi dei due fratelli dispersi di Sorrento

Capri (askanews) - Sono stati trovati nelle acque del porticciolo di Capri, i corpi di due uomini, identificati come i due fratelli di Sorrento, Vincenzo ed Ernesto Staiano, che erano dispersi in mare dalla sera del 21 febbraio, quando della loro barca si erano perse le tracce a causa del maltempo. I due erano usciti per una battuta di pesca notturna, nonostante le pessime condizioni meteo, e non avevano mai fatto ritorno a Sorrento. Il primo corpo è stato individuato tra le 7 e le 8 di questa mattina da un pescatore caprese, il secondo poco più di un'ora dopo, grazie all'intervento di un elicottero della Capitaneria di porto.Le ricerche sono state coordinate dalle capitanerie di Napoli e Salerno. Il forte vento di grecale, che spira da ore su tutto il golfo di Napoli, ha reso più difficili le operazioni di soccorso nel tratto di mare tra Punta Campanella e l'isola Azzurra.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech