mercoledì 22 febbraio | 11:30
pubblicato il 28/lug/2011 14:08

Ripresa a Palermo la raccolta dei rifiuti, dopo la protesta Amia

Tregua dei sindacati, stop ad assemblee fino al 10/8

Ripresa a Palermo la raccolta dei rifiuti, dopo la protesta Amia

E' ripresa a Palermo la raccolta dei rifiuti. A sbloccare la situazione di stallo, l'impegno dei lavoratori dell'Amia a sospendere fino al 10 agosto le assemblee che avevano rallentato il lavoro dei dipendenti, determinando l'accumulo di rifiuti per strada. I sindacati però chiedono in cambio all'azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti, di avere "risposte certe" sulla situazione, in primo luogo sull'adeguamento del contratto di servizio chiesto dai commissari straordinari, oggetto delle assemblee dei lavoratori delle ultime due settimane. I commissari straordinari di Amia, infatti, da tempo chiedono a Palazzo delle Aquile 18 milioni di euro per sanare il bilancio del 2011 dell'azienda. Una cifra che il Comune non sembra disposto a concedere. In attesa che le strade di Palermo tornino pulite, però, continuano i roghi di cassonetti in diversi quartieri del capoluogo siciliano.

Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%