giovedì 19 gennaio | 18:18
pubblicato il 19/giu/2014 12:00

Rinviata udienza preliminare per il processo Ilva a Taranto

Al 16 settembre

Rinviata udienza preliminare per il processo Ilva a Taranto

Taranto, 19 giu. (askanews) - Il gup di Taranto Vilma Gilli ha accolto tre eccezioni di mancata notifica sollevate da altrettanti imputati (Adolfo Buffo, Giorgio Assennato e Dario Ticali) e rinviato l'udienza preliminare per il disastro ambientale causato dall'Ilva al 16 settembre. Dopo quella data e dopo che saranno notificati tutti gli avvisi dell'udienza, il gup potrà inviare gli atti alla Cassazione per valutare l'istanza di rimessione presentata da 15 imputati che ritengono vi sia il rischio di un giudizio poco sereno ed equilibrato da parte dei magistrati tarantini. Le eccezioni dei difensori hanno impedito anche il deposito delle richieste di costituzione di parte civile da parte di Comune di Taranto e Statte, Regione, ministeri di Ambiente e Salute, associazioni, sindacati e cittadini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale