domenica 04 dicembre | 05:35
pubblicato il 19/giu/2014 12:00

Rinviata udienza preliminare per il processo Ilva a Taranto

Al 16 settembre

Rinviata udienza preliminare per il processo Ilva a Taranto

Taranto, 19 giu. (askanews) - Il gup di Taranto Vilma Gilli ha accolto tre eccezioni di mancata notifica sollevate da altrettanti imputati (Adolfo Buffo, Giorgio Assennato e Dario Ticali) e rinviato l'udienza preliminare per il disastro ambientale causato dall'Ilva al 16 settembre. Dopo quella data e dopo che saranno notificati tutti gli avvisi dell'udienza, il gup potrà inviare gli atti alla Cassazione per valutare l'istanza di rimessione presentata da 15 imputati che ritengono vi sia il rischio di un giudizio poco sereno ed equilibrato da parte dei magistrati tarantini. Le eccezioni dei difensori hanno impedito anche il deposito delle richieste di costituzione di parte civile da parte di Comune di Taranto e Statte, Regione, ministeri di Ambiente e Salute, associazioni, sindacati e cittadini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari