domenica 22 gennaio | 07:18
pubblicato il 15/mar/2011 08:24

Rimborsi a pazienti morti,76 farmacisti indagati nel bergamasco

Ipotesi reato truffa al servizio sanitario e falso

Rimborsi a pazienti morti,76 farmacisti indagati nel bergamasco

Roma, 15 mar. (askanews) - Rimborsi sanitari per pazienti già deceduti. E' questa l'ipotesi di truffa per la quale risultano indagati settantasei tra farmacisti e titolari di farmacie del territorio bergamasco. Tutti denunciati per truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale e falso al termine di una indagine dei Nas dei carabinieri che aveva come obiettivo il monitoraggio della spesa farmaceutica nella Provincia di Bergamo, con particolare riferimento alla dispensazione con costo a carico del Servizio Sanitario Regionale di presidi per assistenza sanitaria integrativa (diabetica, assorbenza, celiachia ed altro). Gli indagati avrebbero dispensato a pazienti in realtà deceduti, prodotti per i diabetici, per l'assorbenza, per l'incontinenza, per la celiachia ed altro. Le indagini dei carabinieri infatti dimostrato che i farmacisti denunciati hanno contabilizzato ed ottenuto dal servizio sanitario regionale il rimborso economico di presidi consegnati, a fronte di un piano terapeutico autorizzato, a pazienti già deceduti, completando la pratica amministrativa con l'apposizione sul modulo ricetta della firma del deceduto (o di proprio ignaro congiunto) quale ricevuta. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bergamo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4