martedì 06 dicembre | 18:54
pubblicato il 02/apr/2012 15:03

Rignano/ Pm chiede condanna a 12 anni per i 5 imputati

Requisitoria davanti ai giudici del tribunale di Tivoli

Rignano/ Pm chiede condanna a 12 anni per i 5 imputati

Roma, 2 apr. (askanews) - Condannare a 12 anni di reclusione tutti gli imputati. Così ha concluso il pm Marco Mansi davanti ai giudici del tribunale di Tivoli, in relazione al caso dei presunti abusi sessuali avvenuti nella scuola 'Olga Rovere' di Rignano Flaminio a danno di 21 bambini. Sotto accusa ci sono le maestre Silvana Magalotti, Marisa Pucci, Patrizia Del Meglio; il marito di quest'ultima Gianfranco Scancarello e la bidella Cristina Lunerti. Le accuse, a vario titolo, sono di violenza sessuale di gruppo, maltrattamenti, corruzione di minore, sequestro di persona, atti osceni, sottrazione di persona incapace, turpiloquio e atti contrari alla pubblica decenza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni