lunedì 23 gennaio | 07:26
pubblicato il 16/gen/2014 12:00

Rigettata l'istanza di differimento pena per Di Sarno

Decisione magistrato sorveglianza su detenuto a Poggioreale

Rigettata l'istanza di differimento pena per Di Sarno

Napoli, 16 gen. (askanews) - Il magistrato di sorveglianza di Napoli ha rigettato la richiesta di differimento pena presentata dai legali di Vincenzo Di Sarno, il detenuto 35enne rinchiuso nel carcere napoletano di Poggioreale. L'uomo, affetto da una grave forma di tumore al midollo ossero, in pochi mesi è dimagrito circa 60 chili ed è attualmente in gravi condizioni di salute. Dopo l'appello della madre dell'uomo al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il capo dello Stato proprio ieri aveva chiesto tempi rapidi per rendere possibile la sospensione dell'esecuzione della pena carceraria per motivi di salute. Di Sarno fu arrestato perché accusato di omicidio. Nel corso di una lite, infatti, uccise un cittadino extracomunitario.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4