lunedì 20 febbraio | 15:02
pubblicato il 24/apr/2013 16:40

Rifugiati: Marino, giusta denuncia Unhcr. Loro diritti siano tutelati

(ASCA) - Roma, 24 apr - ''Mi affianco alla denuncia fatta oggi dal delegato dell'Unhcr per il Sud, Laurens Jolles''. Lo scrive Ignazio Marino, candidato Sindaco di Roma, rispondendo all'appello lanciato oggi dall'organizzazione delle Nazioni Unite.

''Le condizioni in cui vivono i rifugiati e i richiedenti asilo a Roma sono vergognose - prosegue - frutto dell'assenza di un reale sistema di integrazione. In questi anni a Roma i rifugiati sono stati visti solo e soltanto come un'emergenza.

Quando arrivano gli viene dato solo un posto dove dormire, ma una volta terminata l'emergenza umanitaria, e quindi il sostegno economico dello Stato, i rifugiati diventano improvvisamente dei fantasmi. Tremila fantasmi, tra cui molti bambini e molte donne, che vivono in strada o in situazioni estreme, come nel caso del Palazzo Salem giustamente ribattezzato Palazzo della Vergogna''.

''E' inaccettabile - aggiunge Marino - che cio' avvenga proprio nella Capitale della Cristianita': Roma deve tornare ad essere una citta' che accoglie. Per questo ritengo sia necessario affrontare l'integrazione dei rifugiati coinvolgendo le associazioni, i centri per l'impiego, le comunita' straniere gia' radicate e stringendo un dialogo costante con l'Unhcr''. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia