sabato 25 febbraio | 21:56
pubblicato il 17/lug/2013 18:42

Rifiuti/Roma: domani tavola rotonda con assessore Marino a Festa Unita'

(ASCA) - Roma, 17 lug - Una tavola rotonda in cui discutere su come reti di cittadini, associazioni e cooperative possono intervenire attivamente nella riduzione dei rifiuti prodotti, intercettando e rigenerando gli oggetti prima che diventino materiale di scarto e creando una piattaforma di informazione e di scambio di idee, di materiali e di conoscenze. Si aprira' giovedi' 18 luglio alle ore 19 presso l'area spettacoli della Festa dell'Unita' (Parco Schuster, Basilica San Paolo-Roma). Introdurra' il dibattito Claudia Tifi di 'Officina Bici' e interverranno, tra gli altri, Laura Buffa di 'Cooperativa T-Riciclo Educazione al Consumo Critico, Diego Ciarafoni di 'Rete della Conoscenza Studenti contro lo Spreco', Nicolas Denis di 'Cooperativa Reware Informatica Sostenibile' (www.r-ware.it) e Antonio Conti di 'Rete ONU - Rete Nazionale Operatori dell'Usato'. Concludera' i lavori Estella Marino, Assessore all'Ambiente del Comune di Roma. com/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech