domenica 22 gennaio | 02:52
pubblicato il 25/lug/2012 19:34

Rifiuti/Più tumori tra Napoli e Caserta,Balduzzi dispone analisi

Gruppo lavoro con Min. Ambiente, entro ottobre i risultati

Rifiuti/Più tumori tra Napoli e Caserta,Balduzzi dispone analisi

Roma, 25 lug. (askanews) - Sulle varie notizie che hanno anticipato i risultati di un'indagine condotta da un ricercatore dell'Istituto Pascale di Napoli, secondo cui si sarebbero verificati un incremento delle morti per malattie oncologico nelle province di Napoli (città esclusa) e Caserta causate dai fattori ambientali, il ministro della Salute Renato Balduzzi ha costituito con decreto ministeriale un gruppo di lavoro per approfondire la situazione evidenziata dalla ricerca. Il gruppo, rende noto il Ministero, sarà coordinato da Giuseppe Ruocco, direttore generale della prevenzione al Ministro della Salute, il quale assicurerà il raccordo con analoghe attività di verifica disposte dal Ministro dell'Ambiente. Del gruppo di lavoro fanno parte tecnici ed esperti del Ministero della Salute e dell'Istituto Superiore di Sanità, oltre che un ufficiale dei Carabinieri per la Tutela della salute (Nas). I componenti del gruppo di lavoro, che non riceveranno alcun compenso o indennità, dovranno entro il 28 settembre 2012 presentare a Balduzzi una relazione sulla situazione epidemiologica nella Regione Campania, in particolare nelle province di Napoli (città esclusa) e Caserta. Il ministro nel decreto ravvisa la necessità di comparare i dati della ricerca condotta dall'Istituto Pascale con quelli di altri centri di ricerca in modo da verificare se l'incidenza della mortalità per tumore dipenda da fattori ambientali. Il Ministero dell'Ambiente ha già acquisito, attraverso i Carabinieri per la tutela dell'Ambiente (Noe) lo studio del ricercatore del Pascale e nei prossimi giorni darà inizio ad una campagna di controllo su tutti i siti di produzione, stoccaggio, trattamento di quelle tipologie di rifiuti speciali che storicamente hanno trovato nell'incenerimento una forma di smaltimento illecita e a costo zero.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4