sabato 10 dicembre | 10:32
pubblicato il 27/mar/2012 08:38

Rifiuti/Palermo invasa da spazzatura:decine di roghi nella notte

La Procura sta valutando se aprire un'indagine

Rifiuti/Palermo invasa da spazzatura:decine di roghi nella notte

Palermo, 27 mar. (askanews) - E' sempre più difficile la situazione a Palermo, invasa da tonnellate di immondizia lasciata a marcire per strada a causa dello stop nella raccolta da parte dei dipendenti dell'Amia. La notte scorsa i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per far fronte ad una quindicina di roghi di cassonetti dati alle fiamme da cittadini esasperati. Gli incendi si sono verificati in tutte le zone della città, dal centro storico alla periferia, e anche nell'hinterland del capoluogo siciliano. I dipendenti dell'Amia, l'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti, incrociano le braccia da quattro giorni, per protesta contro il mancato pagamento totale degli stipendi, ma solo al 50%. La Procura di Palermo, intanto, non esclude l'ipotesi di aprire un'indagine sull'emergenza rifiuti, e in queste ore i magistrati stanno cercando di capire se ci sono le condizioni per contestare un reato ambientale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina