domenica 04 dicembre | 13:24
pubblicato il 22/giu/2012 15:56

Rifiuti zero... o quasi, a Napoli "lezioni di differenziata"

Compost e compattatrici domestici di rifiuti, il futuro "green"

Rifiuti zero... o quasi, a Napoli "lezioni di differenziata"

Napoli (askanews) - "Nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma". E' questo vecchio adagio popolare che ha ispirato una serie di "lezioni di differenzaita" organizzate a Napoli dall'Anea, l'associazione napoletana per l'energia e l'ambiente. Il presidente Michele Macaluso.Nell'ambito dell'iniziativa è stato mostrato il funzionamento di compattatori di rifiuti domestici come questo e mentre i partecipanti, tutti volontari, hanno potuto imparare come realizzare del compost sul balcone di casa propria. Scopo dell'iniziativa promuovere comportamenti virtuosi per evitare gli sprechi ad esempio acquistando prodotti privi di imballaggi.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari