domenica 11 dicembre | 13:31
pubblicato il 11/apr/2012 19:36

Rifiuti/ Roma,domani vertice da Clini,intesa Malagrotta difficile

Per ministro ancora da lavorare e la priorità è la differenziata

Rifiuti/ Roma,domani vertice da Clini,intesa Malagrotta difficile

Roma, 11 apr. (askanews) - Potrebbe non bastare il terzo ed ultimo vertice convocato per domani dal ministro dell'Ambiente Corrado Clini per trovare una soluzione definitiva per la gestione dei rifiuti a Roma. Sebbene lo stesso ministro abbia cercato oggi di allontanare i riflettori dalla 'questione' discariche definendola "una soluzione residuale", la partita più complessa sul tavolo del ministero è proprio quella relativa alla chiusura della discarica Malagrotta e all'individuazione del sito, o dei siti, necessari per mettere la parola fine ad una discarica non conforme alle direttive europee. L'impressione, avvalorata anche dalle parole del ministro ("continueremo a lavorare"), è che saranno necessari altri incontri e nuovi studi per dare una risposta destinata, in ogni caso, a far discutere e scatenare polemiche e contestazioni come quelle già andate in scena durante i primi due incontri sull'individuazione del piano operativo per aumentare la quota della raccolta differenziata e di quello per rendere pienamente efficienti gli impianti di trattamento meccanico-biologico dei rifiuti (Tmb). In questo contesto appare più probabile che una risposta a questa annosa questione possa arrivare intorno al 30 aprile, data in cui Clini conta di "adottare gli accordi e i provvedimenti necessari per prevenire l'emergenza a Roma". Resta però da capire quando e come gli enti territoriali interessati sigleranno l'accordo di programma vincolante proposto dal ministero per far fronte comune, e soprattutto dividere le responsabilità, per mettere a regime il ciclo dei rifiuti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina