venerdì 20 gennaio | 06:48
pubblicato il 21/nov/2012 13:57

Rifiuti/ Roma, Clini: possibile un provvedimento del governo

"La Capitale non può permettersi rifiuti in strada"

Rifiuti/ Roma, Clini: possibile un provvedimento del governo

Roma, 21 nov. (askanews) - Sulla questione rifiuti a Roma potrebbe intervenire il governo, perché "la capitale non può permettersi rifiuti in strada", avverte il ministro dell'ambiente Corrado Clini. "E' possibile che ci sia un provvedimento del governo", perché "nessuno potrebbe accettare l'immagine della capitale che non sia in grado di gestire i rifiuti": ha spiegato il ministro Corrado Clini in audizione alla Camera. "Se ci sono ragioni che portano la capitale all'emergenza, noi cercheremo di evitarlo in tutti i modi, rispettando le norme Ue", ha aggiunto il ministro, sottolineando che: "Non penso che Roma possa permettersi di avere i rifiuti per strada. Nessuno potrebbe accettare in Italia che la Capitale diventi l'immagine di un territorio che non si e' in grado di gestire i rifiuti". E "se questo avvenisse sarebbe non perché l'Italia non è in grado di farlo: si porta la città all'emergenza anche se ci sono le condizioni per evitarla". Per il ministro "quello che sta avvenendo a Roma, a Napoli, Palermo o in Calabria é il risultato di un'articolazione di competenze e poteri che non consente al governo di intervenire". In particolare la difficoltà è "da un lato - ha spiegato Clini - dare una risposta credibile alla Commissione Ue, altrimenti la procedura d'infrazione andrà avanti e sarà molto più dolorosa di quella sulle discariche abusive, perché si tratta della gestione dei rifiuti nella capitale di uno dei più importanti paesi europei". E dall'altro, "la difficoltà é dovuta al fatto che da qualsiasi parte si prenda il problema e qualsiasi soluzione si proponga, c'è qualcuno che dice che non si può fare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale