domenica 22 gennaio | 07:24
pubblicato il 26/mar/2012 09:28

Rifiuti/ Raccolta ferma a Palermo. Città invasa dalla spazzatura

Gli operai dell'Amia protestano contro mancato pagamento stipendi

Rifiuti/ Raccolta ferma a Palermo. Città invasa dalla spazzatura

Palermo, 26 mar. (askanews) - E' riesplosa l'emergenza rifiuti a Palermo. Le strade della città sono letteralmente invase da cumuli di immondizia che, complici la pioggia e il vento di ieri, in molti casi hanno occupato le carreggiate, rendendo difficile il passaggio delle auto. La situazione è precipitata negli ultimi giorni a causa dello stop delle operazioni di raccolta, dovuto alla protesta dei lavoratori dell'Amia, l'azienda municipalizzata che si occupa della gestione dei rifiuti, che non hanno ricevuto gli stipendi. I lavoratori hanno impedito l'uscita degli autocompattatori dai depositi di Brancaccio e bloccato gli ingressi dell'azienda. I manifestanti hanno proibito anche l'uscita delle squadre del servizio di pronto intervento per la manutenzione delle strade. L'Amia ha segnalato la situazione al prefetto, al questore e al commissario straordinario del Comune, Luisa Latella. Proprio da Palazzo delle Aquile è arrivata la rassicurazione che il saldo degli stipendi di marzo sarà pagato non appena il Consiglio comunale avrà approvato la delibera sul servizio di pulizia delle caditoie. Intanto però, la situazione in città rischia di diventare drammatica, con le strade invase da rifiuti, e i parchi cittadini ricolmi di immondizia non raccolta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4