martedì 17 gennaio | 12:50
pubblicato il 14/ago/2011 16:12

Rifiuti, Prestigiacomo: abolizione del Sistri regalo alle mafie

Per il ministro dell'Ambiente manovra va cambiata in Parlamento

Rifiuti, Prestigiacomo: abolizione del Sistri regalo alle mafie

Un "regalo alle ecomafie". Così il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo definisce l'abolizione del Sistri, il sistema per la tracciabilità dei rifiuti, provvedimento contenuto nel decreto anti-crisi e illustrato a Palazzo Chigi dal collega per la Semplficazione Roberto Calderoli. La Prestigiacomo dice che la manovra su questo punto è da rivedere e emendare: "La tracciabilità dei rifiuti è un obbligo comunitario che consente di seguire il percorso dal produttore allo smaltimento finale, contrastando tutti gli smaltimenti illeciti che hanno ingrassato per decenni le ecomafie. Il Sistri è anche a costo zero per le casse dello Stato" argomenta il ministro, che annuncia discussione in Parlamento sul tema per "non gettare al vento quanto fatto finora". Critiche anche le associazioni ambientaliste: per Wwf e Legambiente l'abolizione del Sistri sarebbe un falso risparmio perchè brucerebbe gli investimenti. Così, dicono, la lotta all'illegalità ambientale diventa "un'operazione di facciata".

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Spazio, è morto Eugene Cernan: ultimo uomo a camminare sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate