sabato 10 dicembre | 22:19
pubblicato il 06/dic/2011 18:30

Rifiuti, Pecorella a Napoli: c'è idea su come uscire dalla crisi

"Solo 45 giorni per trovare soluzione ed evitare le sanzioni Ue"

Rifiuti, Pecorella a Napoli: c'è idea su come uscire dalla crisi

Napoli (askanews) - Visita a Napoli del presidente della Commissione parlamentate ecomafie, Gaetano Pecorella che ha incontrato il governatore della Campania, Stefano Caldoro e il sindaco del capoluogo partenopeo Luigi De Magistris per per chiudere il rapporto relativo alla situazione rifiuti nella regione. Inceneritori e smaltimento delle giacenze, soprattutto delle ecoballe, i temi caldi affrontati durante i colloqui. Incombenze improrogabili sulle quali grava la minaccia di sanzioni da parte di un'Europa non più disposta a tollerare ulteriori differimenti. Come hanno ribadito Pecorella e lo stesso governatore Caldoro.La rapidità d'intervento, ha ricordato infine Caldoro è necessaria non solo per mettere fine all'eterno stato di emergenza ma anche per porre un freno alle ingerenze, nella gestione del ciclo dei rifiuti, della malavita organizzata.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina