lunedì 20 febbraio | 17:31
pubblicato il 06/dic/2011 18:30

Rifiuti, Pecorella a Napoli: c'è idea su come uscire dalla crisi

"Solo 45 giorni per trovare soluzione ed evitare le sanzioni Ue"

Rifiuti, Pecorella a Napoli: c'è idea su come uscire dalla crisi

Napoli (askanews) - Visita a Napoli del presidente della Commissione parlamentate ecomafie, Gaetano Pecorella che ha incontrato il governatore della Campania, Stefano Caldoro e il sindaco del capoluogo partenopeo Luigi De Magistris per per chiudere il rapporto relativo alla situazione rifiuti nella regione. Inceneritori e smaltimento delle giacenze, soprattutto delle ecoballe, i temi caldi affrontati durante i colloqui. Incombenze improrogabili sulle quali grava la minaccia di sanzioni da parte di un'Europa non più disposta a tollerare ulteriori differimenti. Come hanno ribadito Pecorella e lo stesso governatore Caldoro.La rapidità d'intervento, ha ricordato infine Caldoro è necessaria non solo per mettere fine all'eterno stato di emergenza ma anche per porre un freno alle ingerenze, nella gestione del ciclo dei rifiuti, della malavita organizzata.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia