mercoledì 22 febbraio | 01:23
pubblicato il 24/mag/2012 10:51

Rifiuti/ Pecoraro: Contrari a Corcolle vogliono cumuli per strada

"In sei mesi tutto pronto, vedrò l'Unesco. Vincoli inammissibili"

Rifiuti/ Pecoraro: Contrari a Corcolle vogliono cumuli per strada

Roma, 24 mag. (askanews) - "Mi sono preso le mie responsabilità per superare questa grave emergenza ambientale. Perchiò chiedo la collaborazione di tutti. Chi è contro di me vuole l'immondizia nelle strade. E l'altro rischio è che a pagare i maggiori costi dello smaltimento, in Italia o all'estero, siano i romani". A parlare, intervistato oggi dal Corriere della Sera, è il prefetto di Roma e commissario per l'emergenza rifiuti Giuseppe Pecoraro. Per Pecoraro "è una corsa contro il tempo" e "a Corcolle non ci sono alternative. E non si può tornare indietro dopo l'ok della Presidenza del Consiglio. Ho mandato i carabinieri de Noe a verificare perchè gli impianti di trattamento meccanico non funzionano, così nella nuova discarica tra 6 mesi finirà solo l'immondizia trattata e inodore, come prevede la Ue". "Entro la settimana prossima chiuderò la conferenza dei servizi con l'approvazione del progetto preliminare", continua il commissario, e "entro il 30 giugno voglio pubblicare il bando per la gara europea". Per Percoraro i vincoli archeologici e paesaggistici "sono inammissibili perchè mancano le prescrizioni. E poi non ci sono centri abitati vicino a Corcolle". "Ovunque fosse stata decisa la nuova discarica ci sarebbero state proteste, incontrerò nei prossimi giorni i rappresentanti dell'Unesco in Italia e spiegherò nei dettagli il progetto. Io ho preso una decisione dopo un'approfondita analisi e Palazzo Chigi l'ha approvata, ma tutti devono fare la loro parte, a cominciare dal sindaco Alemanno che deve spingere sulla raccolta differenziata". Quanto ad eventuali commissariamenti degli impianti, Pecoraro conclude: "Non farò sconti a nessuno e ad Ama e Acea ho chiesto di realizzare il quinto Tmb: così tutti i rifiuti di Roma saranno trattati prima di finire in discarica".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia