giovedì 19 gennaio | 14:28
pubblicato il 24/mag/2012 10:51

Rifiuti/ Pecoraro: Contrari a Corcolle vogliono cumuli per strada

"In sei mesi tutto pronto, vedrò l'Unesco. Vincoli inammissibili"

Rifiuti/ Pecoraro: Contrari a Corcolle vogliono cumuli per strada

Roma, 24 mag. (askanews) - "Mi sono preso le mie responsabilità per superare questa grave emergenza ambientale. Perchiò chiedo la collaborazione di tutti. Chi è contro di me vuole l'immondizia nelle strade. E l'altro rischio è che a pagare i maggiori costi dello smaltimento, in Italia o all'estero, siano i romani". A parlare, intervistato oggi dal Corriere della Sera, è il prefetto di Roma e commissario per l'emergenza rifiuti Giuseppe Pecoraro. Per Pecoraro "è una corsa contro il tempo" e "a Corcolle non ci sono alternative. E non si può tornare indietro dopo l'ok della Presidenza del Consiglio. Ho mandato i carabinieri de Noe a verificare perchè gli impianti di trattamento meccanico non funzionano, così nella nuova discarica tra 6 mesi finirà solo l'immondizia trattata e inodore, come prevede la Ue". "Entro la settimana prossima chiuderò la conferenza dei servizi con l'approvazione del progetto preliminare", continua il commissario, e "entro il 30 giugno voglio pubblicare il bando per la gara europea". Per Percoraro i vincoli archeologici e paesaggistici "sono inammissibili perchè mancano le prescrizioni. E poi non ci sono centri abitati vicino a Corcolle". "Ovunque fosse stata decisa la nuova discarica ci sarebbero state proteste, incontrerò nei prossimi giorni i rappresentanti dell'Unesco in Italia e spiegherò nei dettagli il progetto. Io ho preso una decisione dopo un'approfondita analisi e Palazzo Chigi l'ha approvata, ma tutti devono fare la loro parte, a cominciare dal sindaco Alemanno che deve spingere sulla raccolta differenziata". Quanto ad eventuali commissariamenti degli impianti, Pecoraro conclude: "Non farò sconti a nessuno e ad Ama e Acea ho chiesto di realizzare il quinto Tmb: così tutti i rifiuti di Roma saranno trattati prima di finire in discarica".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Allarme Clima, il 2016 è stato l'anno più caldo di sempre
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina