domenica 26 febbraio | 21:05
pubblicato il 13/gen/2012 15:08

Rifiuti, ok del Cdm al trasferimento fuori dalla Campania

Agevolato trasporto per materiale lavorato in altre regioni

Rifiuti, ok del Cdm al trasferimento fuori dalla Campania

Roma, (askanews) - Boccata d'ossigeno per la Campania. Il Consiglio dei ministri ha approvato, su proposta del presidente Mario Monti e del ministro dell Ambiente, Corrado Clini, un decreto-legge per agevolare il trasferimento dei rifiuti fuori dalla Campania.Il provvedimento rende possibile il trasporto dell'immondizia lavorata dagli Stir, gli impianti di tritovagliatura, verso impianti di altre regioni, prescindendo da un accordo preventivo.Lo stesso decreto adottato in conformità con la politica europea a tutela dell'ambiente, riguarda anche la commercializzazione dei sacchi biodegradabili e l'utilizzazione dei materiali da riporto.Intanto da Bruxelles arriva la notizia che "per questioni tecniche" la Commissione europea non potrà far partire questo mese l'eventuale procedura di infrazione contro l'Italia per la crisi dei rifiuti in Campania, anche se le autorità italiane non rispondessero entro il 15 gennaio alla lettera di messa in mora.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech