mercoledì 22 febbraio | 04:59
pubblicato il 30/giu/2011 09:31

Rifiuti/ Nel Napoletano migliora situazione:nella notte 18 roghi

Ieri nel capoluogo campano 1.380 tonnellate non raccolte

Rifiuti/ Nel Napoletano migliora situazione:nella notte 18 roghi

Napoli, 30 giu. (askanews) - Migliora la situazione roghi e rifiuti a Napoli e provincia. Dalle 20 alle 8 di questa mattina, infatti, sono stati 18 gli interventi dei vigili del fuoco per domare le fiamme appiccate ai cumuli di immondizia accatastati in strada. Di questi, sei sono stati spenti in città e altri 12 nei vari comuni dell'hinterland. Prosegue, intanto, la raccolta straordinaria che uomini e mezzi dell'Asia stanno eseguendo, ormai da una settimana, 24 ore su 24. Ieri erano 1.380 le tonnellate di rifiuti in giacenza sui marciapiedi e, secondo le previsioni, oggi la percentuale dovrebbe diminuire ulteriormente. Tranquillo anche il fronte della protesta nei pressi di Cava Sari, discarica di Terzigno. Dopo le rassicurazioni dei sindaci della zona, comitati civici e attivisti hanno abbandonato il presidio attivato, nei giorni scorsi, alla rotonda di via Panoramica.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia