giovedì 08 dicembre | 00:13
pubblicato il 18/giu/2011 16:03

Rifiuti Napoli, notte di roghi e proteste a Pianura

In centinaia gettano la spazzatura in strada

Rifiuti Napoli, notte di roghi e proteste a Pianura

Le strade di Pianura portano i segni della guerriglia notturna, una battaglia fra la rabbia dei cittadini e la cronica questione dell'immondizia. Così in tutta Napoli sono tornati i roghi di sacchetti di spazzatura, una ventina in tutto; molti cassonetti sono stati ribaltati e gettati in strada. Le proteste si sono estese senza distinzione dal centro fino ai quartieri periferici, come Pianura. Qui in centinaia hanno protestato buttando l'immondizia in strada, sparpagliandola sulla carreggiata rendendo impossibile la circolazione. La situazione è tornata alla normalità soltanto dopo l'intervento delle forze dell'ordine e del personale Asia che ha provveduto a rimuovere i rifiuti, quantomeno quelli che bloccavano il traffico.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni