venerdì 20 gennaio | 15:36
pubblicato il 30/nov/2011 15:36

Rifiuti Napoli, De Magistris: piano funziona, navi in partenza

Il sindaco su sanzioni Ue: riguardano il passato

Rifiuti Napoli, De Magistris: piano funziona, navi in partenza

Napoli, (askanews) - Nessuna nuova emergenza rifiuti a Natale, l'eccesso di cumuli di immondizia per le strade di Napoli nelle ultime ore è stato provocato da uno sciopero degli operatori di settore. Lo ha dichiarato il sindaco Luigi De Magistris cogliendo l'occasione per rispondere ad alcune critiche in particolare sulla partenza delle navi di rifiuti per l'Olanda e sulle possibili sanzioni dell'Unione europea in merito alla gestione dello smaltimento dei rifiuti. "Le navi partiranno prima di Natale - ha detto - e la questione europea non ci compete perché riguarda il passato".Per quanto riguarda l'invio di rifiuti in Olanda via mare è stato firmato un contratto fino al 2012 con le autorità che prevede l'invio di carichi da 3-4.000 tonnellate a settimana.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"