venerdì 09 dicembre | 03:25
pubblicato il 21/lug/2011 10:19

Rifiuti Napoli, De Magistris incontra Prestigiacomo e Fitto

Per le strade ancora 2.400 tonnellate di rifiuti

Rifiuti Napoli, De Magistris incontra Prestigiacomo e Fitto

Trasferta romana per il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, e il suo vice l'assessore Tommaso Sodano. In agenda un doppio appuntamento prima con il ministro per gli Affari regionali, Raffaele Fitto, poi con il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo nel tentativo di trovare una soluzione alla infinita emergenza dei rifiuti. Il decreto rifiuti del governo è di fatto impantanato: alla Camera la maggioranza è stata di nuovo battuta e il provvedimento è stato rinviato in commissione dove con tutta probabilità scadrà senza mai essere convertito in legge. Resta comunque l'ordinanza del Consiglio di Stato che ha di fatto sospeso il divieto del Tar di trasferire la spazzatura fuori dai confini campani. In questo clima di incertezza, intanto, a Napoli la situazione sembra migliorare lentamente: con il ritorno al lavoro dei dipendenti di Lavajet, la raccolta è ripresa. Le stime parlano ancora di circa 2.400 tonnellate di rifiuti sparsi per le strade. Situazione che, complice il caldo, esaspera i napoletani. Gesti di inciviltà come i roghi appiccati puntualmente di notte non fanno che esasperare ulteriormente il clima.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni