sabato 25 febbraio | 08:33
pubblicato il 27/giu/2011 18:41

Rifiuti Napoli, Codacons lancia class action per rimborso danni

Associazione vuole risarcimenti per danni materiali e d'immagine

Rifiuti Napoli, Codacons lancia class action per rimborso danni

Un'azione legale collettiva dei cittadini napoletani per farsi rimborsare i danni subiti a causa dell'emergenza rifiuti. L'idea è stata lanciata dal Codacons come spiega l'avvocato Giuseppe Orsini del Collegio di presidenza dell'associazione in difesa dei consumatori.Orsini segnala anche un episodio che per il Codacons ha il sapore dell'intimidazione.Oltre ai danni materiali, dai soldi spesi per la tassa su una raccolta rifiuti che non c'è ai problemi fisici, il Codacons vuole che siano risarciti anche i danni all'immagine della città.Secondo l'associazione ogni napoletano potrebbe chiedere "un risarcimento danni fino a 2.000 euro".

Gli articoli più letti
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech