lunedì 05 dicembre | 13:55
pubblicato il 27/giu/2011 18:41

Rifiuti Napoli, Codacons lancia class action per rimborso danni

Associazione vuole risarcimenti per danni materiali e d'immagine

Rifiuti Napoli, Codacons lancia class action per rimborso danni

Un'azione legale collettiva dei cittadini napoletani per farsi rimborsare i danni subiti a causa dell'emergenza rifiuti. L'idea è stata lanciata dal Codacons come spiega l'avvocato Giuseppe Orsini del Collegio di presidenza dell'associazione in difesa dei consumatori.Orsini segnala anche un episodio che per il Codacons ha il sapore dell'intimidazione.Oltre ai danni materiali, dai soldi spesi per la tassa su una raccolta rifiuti che non c'è ai problemi fisici, il Codacons vuole che siano risarciti anche i danni all'immagine della città.Secondo l'associazione ogni napoletano potrebbe chiedere "un risarcimento danni fino a 2.000 euro".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari