martedì 17 gennaio | 12:12
pubblicato il 27/giu/2011 18:41

Rifiuti Napoli, Codacons lancia class action per rimborso danni

Associazione vuole risarcimenti per danni materiali e d'immagine

Rifiuti Napoli, Codacons lancia class action per rimborso danni

Un'azione legale collettiva dei cittadini napoletani per farsi rimborsare i danni subiti a causa dell'emergenza rifiuti. L'idea è stata lanciata dal Codacons come spiega l'avvocato Giuseppe Orsini del Collegio di presidenza dell'associazione in difesa dei consumatori.Orsini segnala anche un episodio che per il Codacons ha il sapore dell'intimidazione.Oltre ai danni materiali, dai soldi spesi per la tassa su una raccolta rifiuti che non c'è ai problemi fisici, il Codacons vuole che siano risarciti anche i danni all'immagine della città.Secondo l'associazione ogni napoletano potrebbe chiedere "un risarcimento danni fino a 2.000 euro".

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate