mercoledì 22 febbraio | 23:47
pubblicato il 17/gen/2011 14:44

Rifiuti, mezza Napoli non vuole pagare la Tarsu 2010

I cittadini infuriati: stufi di pagare senza ottenere servizi

Rifiuti, mezza Napoli non vuole pagare la Tarsu 2010

L'emergenza rifiuti a Napoli è tutt'altro che terminata e mentre l'assessore all'igiene urbana, Paolo Giacomelli lancia l'allarme su una possibile recrudescenza della crisi dovuta alla mancanza di siti dove sversare, un napoletano su due non ha ancora pagato la tassa sui rifiuti.In realtà, secondo i dati dell'assessorato ai Tributi del comune di Napoli, riferiti al pagamento delle prime due tranche della tassa, non ha pagato un po' meno del 50% dei napoletani, anche se, spiega l'assessore Saggese, si tratta comunque di una percentuale superiore a quella riferita allo stesso periodo del 2009. Gli amministratori confidano, infatti, di superare la soglia del 65% dei pagamenti registrata a fine anno scorso. Ma tra la gente cresce il malcontento per una tassa che, paradossalmente, è tra le più alte d'Italia.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech