sabato 03 dicembre | 03:30
pubblicato il 03/dic/2011 12:29

Rifiuti, l'Europa concede due mesi di proroga all'Italia

Il nuovo governo deve comunque agire in tempi molto stretti

Rifiuti, l'Europa concede due mesi di proroga all'Italia

Napoli (askanews) - La proroga di due mesi l'Europa l'ha concessa, ora però tocca a Napoli e all'Italia dimostrare che sul tema dei rifiuti in Campania si vuole fare sul serio, pena multe salatissime e un'ulteriore perdita di credibilità del nostro Paese. E l'esecutivo di Mario Monti avverte, per bocca del ministro dell'Ambiente Corrado Clini, che i tempi per intervenire sono strettissimi. L'idea ora è quella di lanciare una road map d'intesa con Comune e Provincia di Napoli e la Regione Campania per incamminarsi sulla via della soluzione del problema rifiuti, in modo da poter dare una risposta coerente all'Europa, risposta che in realtà avrebbe dovuto essere già pronta.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari